Ciak 2021 – VII Edizione

488

CIAK:
“UN PROCESSO SIMULATO … PER EVITARE UN PROCESSO VERO”
VII Edizione

CIAK:UN PROCESSO SIMULATO…..PER EVITARE UN PROCESSO VERO  VI Edizione

I ragazzi dell’IC anche quest’anno protagonisti del Progetto “Ciak”.

Il progetto ha coinvolto i ragazzi delle terze classi della Scuola Secondaria di tutto l’Istituto che hanno voluto interpretare in un processo simulato diversi ruoli: bullo, bullizzato, avvocato, P.M, Presidente, Ispettore, …..

Quest’anno la “scena” del processo si è svolta nel pomeriggio del 24 maggio 2021, presso la Scuola Primaria di Bellantone alla presenza di un nutrito pubblico, adeguatamente distanziato: i genitori,  i docenti, le forze dell’ordine, I sacerdoti, il Parroco Don Federico e Don Fortunato, il nostro Sindaco, Avv. Alberto Morano. Come negli anni precedenti sono intervenuti i membri dell’ associazione “Ciak … Formazione e legalità”: il giudice onorario del Tribunale dei minori di Catanzaro, Presidente dell’Associazione, Roberta Mallamaci, le avvocatesse, Francesca Marica e Chiara Caruso e la neuropsichiatra infantile, Dott.ssa Daniela Mallamaci. Durante l’esibizione è stato effettuato un  collegamento a distanza col giudice Luciano Trovato che da Firenze ha voluto porgere un saluto a tutti, augurando ai ragazzi di far tesoro di questa esperienza. 

La preparazione dei ragazzi è stata curata da una Commissione di docenti, appositamente nominata, che da anni segue il progetto, Tiziana Cutuli, Raffaella Longo e Maria Teresa Ocello. Essa è stata preceduta da una giornata di formazione sul tema “Bullismo e cyberbullismo”, tenuta presso il nostro Istituto, giorno 8 maggio, dalla Dott.ssa Roberta Mallamaci. I ragazzi durante questa giornata hanno avuto modo di riflettere sulle tematiche e anche di raccontare liberamente qualche esperienza vissuta, direttamente o indirettamente. Nella rappresentazione si sono distinti per la loro bravura e per gli stati d’animo che hanno suscitato nel “vestire i panni” dei vari protagonisti.


“FUORI CLASSE” – PROGETTO CIAK … –

public/img/varie/cervascuolainscenaprocessosudroga20181212105081400_1.jpg

in collaborazione con il TRIBUNALE PER I MINORI DI rc e con l’associazione ciak- formazione e legalitA’

Gli studenti hanno partecipato a un Concorso bandito dall’Associazione “Ciak … formazione e legalità” cimentandosi nella realizzazione di un cortometraggio avente lo stesso tema il “bullismo” dal titolo : Mettiti al posto mio tratto da un’idea originale dell’insegnante Tiziana Cutuli e sceneggiato in collaborazione con le Prof.sse Raffaella Longo e Maria Teresa Ocello e, per la realizzazione del video, dai docenti Vittorio Eburnea e Melania De Cesare. In questo cortometraggio i ragazzi a turno hanno vestito i panni della vittima ed hanno colto empaticamente il loro dolore da meritare di vincere il primo premio tra oltre 400 scuole partecipanti.

I ragazzi del “ Ciak…” in ordine alfabetico: Barillà Stefano, Bruzzese Adele, Castauro Raffaele, Ciancio Giulia, Cirillo Giuseppe. Crea Sara, Cutuli Futura, Ferraro Francesco, Frezza Andrea, Giglio Sofia Pia, Grillo Emanuele, Iemma Domenico, Lamanna Karol, Matarozzo Beatrice, Mileto Michele, Monea Martina, Nicolaci Gregorio, Prossomariti Giada, Prossomariti Nadia, Terranova Lorenza, Vetere Emilia.

Pubblicato in
MENU
Close